Vacanze in RC:CZeCOTTourmapsBoemia orientaleUNESCOVacanze attiveOrari

skočit na navigaci | skočit na obsah


non collegato
Registra
scelta della lingua: cn cz de en es fr it jp nl pl ru

Žďár nad Sázavou.
fotografie: precedente | prossima

nahoru ^


Žďár nad Sázavou - Introduzione

Žďár sopra Sázava fu in origine un’insediamento mercantile fondato sulla via antica delle Terre Ceche. L’Insediamento nacque insieme alla fondazione del monastero locale del’ordine cistercense nel 1252. Acquistò il statuto della città all’inizio del XVII secolo. Oggi ospita numerosi eventi sociali e culturali. Grazie alla sua situazione opportuna offre ai turisti una serie di possibilità da riposarsi attivamente. La chiesa di S. Giovanni Nepomuceno sulla Montagna verde fu iscritto sull’elenco dell’UNESCO nel 1994. La costruzione risalente all’inizio del XVIII secolo è uno dei migliori progetti dell’architetto Jan Blažej Santini-Aichl ed a un punto una dimostra della cosidetta arte gotica barocca. La chiesa piuttosto inestesa è esulare da qualsiasi caratteristica, ciò è un buon argomento da vederla con i propri occhi.

Santuario di San Giovanni Nepomucky sul Monte verde

La chiesa di pellegrinaggio, dedicata a San Giovanni Nepomuceno, fu costruita all'inizio degli anni venti del '700. Si trata dell'opera più fine dell'architetto Giovanni Blasco Santini (Jan Blažej Santini in ceco) e rappresenta il più originale esempio dello stile chiamato gotico-barroco. La costruzione è pentagonale, a forma di stella a cinque punte, è circondata dal cimitero e dalla colonnata.

Centro di informazione

Programmi turistici

nahoru ^ | tisk | komentovat

Viewed 5794 times