Vacanze in RC:CZeCOTTourmapsBoemia orientaleUNESCOVacanze attiveOrari

Patrimonio immateriale dell'UNESCO

Il Vebuňk Slovacco Presentazione officiale - nuova finestra.

(segnato sulla lista UNESCO nell'anno 2005)

.
Verbuňk sud morava appartiene tra danze maschili tipo – salti. E´ una danza improvvisata , la quale non data dalle regole esatte di coreografia. La sua parte indimenticabile e´ un ante canto. La danza sorge nella regione sud-ovest morava – nella regione etnografica detta Slovácko. Considerando le differenze locali, vi esistono 7 tipi di questa danza. Verbuňk fa parte delle occasioni ovvie degli eventi tipo: banchetti, feste. Esiste pero´ anche nella forma teatrale.

Carnevale Presentazione officiale - nuova finestra.

(segnato sulla lista UNESCO nell'anno 2010)

.
Nella localita´ di Hlinecko sono dimostrate le processioni carnevali nella fine del secolo XIX. In alcuni paesi si svolgono durante le generazioni quasi in forma intatta fino ad oggi (Hamry, Studnice, Vortová).

Falconeria

(segnato sulla lista UNESCO nell'anno 2010)

Falconieri pronti a caccia..
La falconeria costituisce un rapporto piu´ antico: uomo – animale. Questo dura gia´ da 4000 anni. Si tratta di un´attivita´ tradizionale di caccia grazie agli uccelli di preda addestrati.

Cavalcata dei re Presentazione officiale - nuova finestra.

(segnato sulla lista UNESCO nell'anno 2011)

Fonte: http://cs.wikipedia.org/wiki/Soubor:Jizda_Kralu_Vlcnov_Czech_Rep.jpg.
La cavalcata dei re è una tradizione popolare di origine ignota, in gran parte legata alle feste tradizionali cristiane. In Repubblica Ceca questa tradizione è seguita ormai soltanto a Slovácko e Haná, nonostante sia stata molto diffusa in tutta la Repubblica Ceca.

Arte marionettistica Presentazione officiale - nuova finestra.

(segnato sulla lista UNESCO nell'anno 2016)

.
L'arte marionettistica boema è riconosciuta quale importante fenomeno culturale e sociale, la cui espansione di massa sui territori boemi risale alla metà del XIX secolo. I marionettisti che all'epoca usavano la lingua ceca divennero parte del processo di rinascita nazionale.

Cianografia

(segnato sulla lista UNESCO nell'anno 2018)

fonte: Istituto Nazionale di Cultura Popolare.
Questa tecnica di colorazione con indaco naturale ebbe origine in Cina, si diffuse in Europa all'inizio del XVIII secolo. Oltre che in Repubblica Ceca questa procedura tradizionale viene ancora usata in Austria, Ungheria, Germania e Slovacchia.

Decorazioni natalizie soffiate Presentazione officiale - nuova finestra.

(segnato sulla lista UNESCO nell'anno 2020)

.
La bottega famigliare Rautis a Poniklá è portatrice di un tipo specifico di artigianato vetrario collegato con le tradizioni natalizie; insieme ad essa anche i soffiatori rurali di perle ed altri artigiani che collaborano con la bottega e creano queste singolari decorazioni natalizie. Poniklá è dunque l'unico luogo al mondo dove questo tradizionale mestiere vetrario si è conservato fino ad oggi a partire dal 1902.